Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

18/11/19

Comitato nazionale di Radicali Italiani 16-18 ottobre 2015. La mozione generale approvata


Categoria: COSE RADICALI
Pubblicato Lunedì, 19 Ottobre 2015 00:00

Il Comitato Nazionale di Radicali Italiani, riunito a Roma dal 16 al 18 ottobre 2015, preso atto che il prossimo congresso, che si terrà  a Chianciano dal 29 ottobre al 1° novembre, è stato convocato dalla Segretaria del Movimento sul duplice e convergente obiettivo:

 

- di sostenere all'Onu la battaglia già incardinata dal Partito Radicale per la transizione verso lo Stato di Diritto attraverso l'affermazione del diritto umano alla conoscenza, contro la ragion di Stato;

 

- di approfondire, portare a compimento e presentare in tutte le sedi nazionali e sovranazionali, come il Partito Radicale ha sempre fatto nella sua storia, la requisitoria severa e circostanziata contro lo Stato Italiano che – non certo da oggi, ma da almeno trent’anni - viola sistematicamente i diritti umani nei settori vitali della giustizia con la sua ignobile appendice carceraria, dell’economia, dell’ambiente, delle effettivo esercizio delle libertà civili, politiche, elettorali e referendarie.

 

Afferma che l’obbligo, l’urgenza e la pregnanza di questo obiettivo richiedono in queste ore la straordinaria mobilitazione e l’impegno di tutti e ciascuno affinché l’appuntamento congressuale richiami a Chianciano nuovi iscritti, adeguate risorse intellettuali ed energie umane non solo di Radicali, ma di quanti hanno compreso che i regimi di democrazia reale stanno ormai minando le basi dello Stato di diritto e con esse la vita democratica, sociale e civile delle persone e dei popoli. 

 

Mozione approvata on 24 voti a favore, 4 contrario e nessuna astensione.

 

 

 



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò