Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

28/11/20

Bonino a Zingaretti: Alleati con tutti tranne che con noi Radicali


Categoria: COSE RADICALI
Pubblicato Lunedì, 14 Gennaio 2013 23:03

 

Lo ha dichiarato la vicepresidente del Senato Emma Bonino, intervenuta a Radio Radicale nella consueta intervista settimanale, per commentare le alleanze delle prossime tornate elettorali con particolare riferimento alla regione Lazio.

 

"Zingaretti sa perfettamente che hanno fatto bene nei loro schieramenti a dire che chi è stato in consiglio regionale del Lazio, con le mani in pasta, senza aprire bocca, non è candidabile. Ma Lo stesso Zingaretti sa altrettanto bene che parecchi consiglieri regionali del Pd o loro amici e consorti stretti hanno trovato posizione di sicura elezione alla Camera dei deputati.

 

Dire no all'alleanza con i radicali chiedendo di non candidare i nostri consiglieri uscenti è una scusa umiliante per Zingaretti stesso. Se comportarsi bene come hanno fatto i nostri consiglieri uscenti diventa un peccato da scontare, questo la dice lunga sulla futura gestione. Mi sarebbe piaciuto guardarlo negli occhi per dirgli 'come ti permetti?'. Questo umilia anche e soprattutto i simpatizzanti del Pd.

 

A livello nazionale la situazione è altrettanto chiarissima , così come anche in Lombardia, altrettanto paradossalmente, paghiamo la colpa di aver chiesto chiarezza per tutti e non solo per gli avversari politici. Insomma, come dice Pannella mi pare che la linea sia lapalissiana: ci si può alleare con tutti meno che con i radicali".

 

Da flash d’agenzia letti a Radio Radicale

 



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò