Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

18/12/17 ore

Immagine-contatto

  • RIMANDI

    Roberto Berardi è un imprenditore di 50 anni che ha trascorso gli ultimi 20 a fare impresa in Africa Occidentale: Costa d'Avorio, Nigeria, Cameroun, Berardi si getta anima e corpo nel lavoro riuscendo in particolare nel campo edilizio. Il talento di Berardi venne notato da Teodorin Nguema Obiang, erede prediletto di Teodoro Obiang che da 36 anni governa con pugno di ferro, machete alla cintola e repressione sanguinaria la piccola Guinea Equatoriale, sotto il cui suolo si trovano alcuni dei più ricchi giacimenti di petrolio e gas naturale dell'Africa subsahariana. di Andrea Spinelli Barrile (da Cronache del Garantista)

  • CRONACA

    Si è tenuta, presso la sede del Partito Radicale a Roma, la conferenza stampa "Sangue infetto. Lo Stato non dimentichi e risarcisca subito" indetta dal Comitato Vittime Sangue Infetto, ed altri, per fare il punto sullo stato dell'arte dei processi, penali e civili, riguardanti lo scandalo emodanneggiati emerso a cavallo degli anni '80 e '90 in Italia. di Andrea Spinelli Barrile

  • DIRITTI E LIBERTA'

    Secondo Simon Romero, giornalista del New York Times che si occupa di America Latina, il cardinale Jorge Mario Bergoglio, all'epoca della rovente polemica in Argentina sulla legalizzazione dei matrimoni omosessuali, mantenne una posizione di enorme apertura sul tema.

  • DIRITTI E LIBERTA'

    E' stato definito un 'progressista'. E quei sorrisi emozionati della sua prima apparizione nella bianca veste di Pontefice hanno fatto sì che l'elezione di Bergoglio a Vescovo di Roma sia stata da molti salutata come promessa di quel cambiamento a cui la Chiesa sembra auspicare.

  • CRONACA

    Domenica mattina i cittadini della Valle Galeria, il quadrante di Roma che comprende anche la grande discarica di Malagrotta, si sono svegliati con una brutta sorpresa: un cartello, che vedete in foto, affisso davanti ai terreni di Monti dell'Ortaccio (dove fino a poco fa si pensava di fare la nuova discarica). di Andrea Spinelli Barrile

  • POLITICA

    Una delle notizie che ha avuto maggior risalto negli ultimi giorni arriva da Parma: Iren, la società multiutility che gestisce il nuovo inceneritore di Uguzzolo, ha comunicato il via libera agli impianti che presumibilmente andranno a regime entro due/tre di mesi.

  • POLITICA

    La Lista Amnistia Giustizia e Libertà ha denunciato nuovamente la "totale illegalità di questa campagna elettorale". Questa volta lo ha fatto manifestato davanti alle sedi di Roma e Napoli dell'Autorità garante delle telecomunicazioni, la quale per l'ennesima volta sta dimostrando l'inutilità di un garante che non garantisce.

  • DIRITTI E LIBERTA'

    Attorno alle solite spinose questioni dei diritti civili negati (nello specifico il "diritto ad amare") recentemente monsignor Vincenzo Paglia, presidente del Consiglio Pontificio della Famiglia ha lasciato intravedere un'apertura oltretevere.

  • EDITORIALI E COMMENTI

    Nominato Cavaliere del lavoro per meriti industriali il 15 novembre 1938 (anno di leggi razziali in Italia) l'armatore sorrentino Achille Lauro è stato forse il primo politico delle "proposte shock": consigliere nazionale della Camera dei Fasci e delle Corporazioni, amico intimo di Galeazzo Ciano e presidente del Napoli calcio, nel secondo dopoguerra Lauro si è gettato a capofitto nel mondo della politica per risollevare le sorti di un paese, l'Italia, all'epoca povero e disgraziato sotto la minaccia comunista proveniente dall'est. di Andrea Spinelli Barrile

  • DIRITTI E LIBERTA'

    Dopo che la Cassazione ha sancito essere "penalmente irrilevante" il consumo di gruppo di sostanze stupefacenti "sia nell'ipotesi di mandato d'acquisto che in quella di acquisto comune", sarà quindi possibile fumarsi gran canne con gli amici, come una volta quando il consumo di gruppo non veniva perseguito? Niente di più lontano dalla realtà. di Andrea Spinelli Barrile