26/05/17 ore

BLOG

Nuovo articolo Blog di Antonello Marulo

Giornalista per caso, sopravvive per Quaderni Radicali e Agenzia Radicale. 

 


 

 

Il rugby non è un semplice sport, è un  modo di interpretare il mondo. Nella realtà ovale si dice:  "c'è chi il pianoforte lo trasporta e chi lo suona". Noi cercheremo di dargli una melodia. - Rugbycale è un blog di Andrea Spinelli Barrile

 


 

(1960), in pieno riflusso anni 80 frequenta Lettere a Roma, dove fonda con amici il ciclostile «Parole». Per anni insegna come precario nelle scuole - senza che in piazza se ne faccia un dramma - e intanto pubblica articoli e interviste, occupandosi di libri e politica. Nel 1991 incrocia il direttore di «QR», con il quale dal n. 32 collabora alla rivista e dal 2001 ad «Agenzia radicale» sul web. Da vero scialacquatore del tempo libero, persiste a scrivere commenti nei giorni di tregua dei prof.

 


Polemico, lunatico e orgoglioso, se non scrivesse sarebbe probabilmente logorroico: meglio leggerlo che ascoltarlo.


 

 

(1950) Già segretario, tesoriere e deputato del Partito Radicale, ha fondato nel 1977 il bimestrale Quaderni Radicali e nel 2001 il supplemento quotidiano telematico Agenzia Radicale di cui ha curato e consentito la pubblicazione fino ad oggi, senza mai ricorrere a sovvenzioni pubbliche e mettendo in gioco anche averi e proprietà personali. È iscritto al Partito Radicale Nonviolento, transnazionale e transpartitico. Ha fondato nel 2007, con Anna Mahjar Barducci l’AssociazioneArabi Democratici Liberali, che è punto di riferimento delle forze che si battono contro i fondamentalismi e le dittature, religiose e non, e che si adoperano per creare le condizioni politiche e intellettuali di una cultura liberale e delle libertà.

 


 

(1981) Scrittrice prestata al giornalismo, approda al mondo dell'informazione come impietosa critica cinematografica di Quaderni Radicali e Agenzia Radicale. Ama le storie (su pellicola o su carta è lo stesso), il mare, il buon vino e il suo caporedattore. Odia il freddo, svegliarsi presto la mattina, i centri commerciali e il suo caporedattore.