Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

12/12/18 ore

MALEDETTA POLITICA

Maledetta politica - L'eterna questione meridionale

Un paese diviso a metà, elettoralmente ed economicamente. Nord e Sud, una vecchia storia, problemi atavaci e irrisolti che in questo periodo di crisi anche internazionale si acuiscono. Angelo Panebianco sul Corriere della Sera ritiene che “non sarà la politica nazionale (in nessuna delle sue componenti) che, autonomamente, potrà fare qualcosa di buono per il Sud… In proposito, l'opinione e l'analisi di Geppi Rippa, sollecitato da Antonio Marulo, in questo nuovo appuntamento con Maledetta Politica.


COSE RADICALI

Immigrazione, undici proposte per un salto di qualità

È stata una riflessione collettiva nuova, aperta e concreta, quella emersa dal convegno “Immigrazione – una sfida e una necessità” promosso dal Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale, Transpartito, il 14 giugno alla sala Zuccari del Senato.

Cannabis terapeutica: i Radicali piantano i semi della 'coscienza'

Come sempre quando si parla di cannabis il clamore è dietro l'angolo: la conferenza stampa alla Camera è solo l'ultimo lampante esempio di quanto l'Italia sia, in tal senso, una vera e propria repubblica di Bananas. di Andrea Spinelli Barrile

Radicali contro la tortura: lenzuoli bianchi al Pantheon

Nella calda serata romana del 26 giugno si è tenuto un impattante flashmob organizzato dai Radicali per sensibilizzare l’opinione pubblica chiedendo l’introduzione del reato di tortura. La scelta della data non è stata casuale: la ricorrenza della giornata mondiale contro la tortura, che vede l’Italia vergognosamente omertosa in tal senso con un buco legislativo (più una voragine si direbbe) che non riconosce questa barbarie, si lega a stretto filo con la storica, e stoica, battaglia radicale per l’amnistia. di Andrea Spinelli Barrile - La Manifestazione - video (da radioradicale.it)

Giustizia, quattro giorni di nonviolenza, di sciopero della fame e di silenzio

"I quattro giorni di nonviolenza, di sciopero della fame e di silenzio inizieranno mercoledì 18 luglio, e di qui ad allora dovremo prepararci e spiegarci bene. Questo lo abbiamo deciso a partire da, incoraggiati da e come ringraziamento al prof. Andrea Pugiotto che ha visto sottoscrivere la sua lettera aperta al Presidente della Repubblica da oltre 100 docenti universitari, fra costituzionalisti e penalisti.

Gaeta: ronde di vigilantes armati nella spiaggia dei naturisti

Su quanto sta avvenendo alla Spiaggia dell’Arenauta di Gaeta, dopo l’interrogazione urgente a risposta scritta presentata la scorsa settimana dai Senatori Radicali Marco Perduca e Donatella Poretti, ne è stata depositata un’altra anche al Consiglio Regionale del Lazio rivolta alla Presidente Renata Polverini e agli Assessori al Turismo, all’Ambiente, agli Enti Locali e al Demanio della Regione Lazio.

“Liquidità alle imprese, più ossigeno al Paese"

I parlamentari radicali (primo firmatario Marco Beltrandi), e Radicali Italiani, sin dall’inizio della legislatura in corso hanno proposto soluzioni concrete per dare liquidità e ossigeno e ai cinque milioni di “produttori di posti di lavoro”.

USA, verso la fine dell'Occhio per occhio, ma non del principio "un cittadino un'arma"

Se James Holmes, sospetto autore della strage nel cinema di Aurora, vicino a Denver, sia sano di mente saranno i giudici del Colorado a stabilirlo. Quello che si può stabilire subito come folle è certamente la sacralità del diritto di possedere armi sancito dal Secondo Emendamento della Costituzione americana. di Sergio D'Elia

Ricordo di Gore Vidal

È morto Gore Vidal Scrittore, saggista, drammaturgo, critico, è stato anche attore, scenografo e regista. E’ stato iscritto al Partito Radicale negli anni 1992, 1993, 1994 e 1995. Ha sostenuto molte delle battaglie dei Radicali, in particolare quelle sull'antiproibizionismo e contro la pena di morte.

Pena di morte, Nessuno tocchi Caino: 5mila casi nel 2011. Il boia a lavoro in 43 paesi

5mila: tante sono state le esecuzioni capitali lo scorso anno. La buona notizia, però, è che rispetto alle 5.946 persone giustiziate nel 2010, il ricorso alla pena di morte pare essere diminuito in maniera significativa, soprattutto in Cina, dove le fucilazioni alla schiena sono passate dalle circa 5000 del 2010 alle 4000 del 2011.

Emergenza sanitaria a Regina Coeli

Il carcere romano di Regina Coeli è in gravissime condizioni sanitarie. Per questo i i consiglieri regionali radicali, Giuseppe Rossodivita, Capogruppo, e Rocco Berardo, Lista Bonino Pannella Federalisti Europei, hanno depositato una interrogazione urgente alla Presidente della Regione Renata Polverini, anche nella sua qualità di Assessore alla Sanità della Regione Lazio.

Archivio notizie di Agenzia Radicale

è uscito il nuovo libro 

di Giuseppe Rippa

con Luigi O. Rintallo

"l'altro Radicale
Essere liberali
senza aggettivi"

 (Guida editori) 

disponibile
in tutte la librerie

videoag.jpg
qrtv.jpg