Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

20/09/18 ore

DIRITTI E LIBERTA'

Rebibbia, già trovati i capri espiatori

Dal ministro di Giustizia come Alfonso Bonafede non ci si poteva aspettare altro né di meglio. E così è stato fin qui. Fatta la prima ispezione, ha deciso si sospendere la direttrice della casa circondariale femminile di Roma-Rebibbia, Ida Del Grosso, la sua vice, Gabriella Pedote, e il vicecomandante del reparto di Polizia penitenziaria, Antonella Proietti, in seguito ai fatti avvenuti ieri nel carcere romano dove una detenuta ha ucciso la figlia neonata e ferito gravemente l'altro figlio di due anni.


Archivio notizie di Agenzia Radicale

videoag.jpg
qrtv.jpg