Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

20/10/17 ore

DIRITTI E LIBERTA'

Giustizia e informazione. Conversazione con l’avvocato Fabio Viglione

Il congresso straordinario delle Camere penali che si è appena tenuto, non essendosi dovuto occupare del rinnovo delle cariche, ha potuto dedicare la sua riflessione su alcuni dei nodi oramai calcificati della questione giustizia in Italia. L’avvocato Fabio Viglione, della Camera penale di Roma, ha illustrato al congresso una mozione volta a sottolineare come sia frequentemente depistante e devastante il meccanismo dei mass media e rischi di influire anche sugli esiti processuali. Di seguito il testo di una sua conversazione con Giuseppe Rippa, direttore di Quaderni Radicali e Agenzia Radicale.